Mosul – Ricciotto 452

Action di guerra solido e ben realizzato, Mosul è interessante per come cambia alcuni cliché tipici del sottogenere legato alle forze speciali in battaglia. Ma il confronto con il reportage giornalistico che ha ispirato il film rivela qualche pecca, pur senza inficiare il buon esordio alla regia per Matthew Michael Carnahan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *