Greyhound – Ricciotto 444

Greyhound è un solido film di guerra, che scorre rapido senza purtroppo lasciare il segno. Non è tanto colpa del regista Aaron Schneider, che fa il suo senza sbavature, quanto piuttosto della sceneggiatura scritta da Tom Hanks, qui anche attore protagonista: il copione manca di un personaggio a tutto tondo, e non è cosa di poco conto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *