A Quiet Place II – Ricciotto 480

La regola dei sequel è che non sono (quasi) mai all’altezza dei film originali. Effettivamente A Quiet Place II non fa eccezione, però resta un film piuttosto valido: più per come è girato che per come è scritto, ma nel complesso valido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *