Il soldato Tom Cruise ricomincia da capo

L’immaginario visivo e narrativo di Edge of Tomorrow è un lungo déjà vu, che però si guarda piacevolmente perché gestito con mano sapiente. C’è inoltre un’interessante vicinanza con le dinamiche dei videogame, forse l’aspetto più curioso della pellicola. Partiamo però da chi siede dietro la cinepresa. Nessun regista prescinde dai film che l’hanno preceduto, ma […]

Approfondisci