Minions – Ricciotto 120

Non solo Minions:  Matteo, fedele alla rubrica “film-che-(ri)guardo-a-distanza-di-anni” ci dice cose su Puerto Escondido, Alta fedeltà e Snatch. Il grosso della puntata è però dedicato ai cosini gialli che dopo essere stati la spalla comica di Cattivissimo me (primo e secondo), si prendono la scena e diventano protagonisti assoluti di un lungometraggio. E qui devo fare una confessione. Appena cominciata la […]

Approfondisci

Ant-Man – Ricciotto 118

Questa puntata eravamo in tre e tutto quel che volevamo dire su Ant-Man l’abbiamo detto, compreso qualcosa a cui non avevamo pensato e che è emerso durante la chiacchierata. Cosa aggiungere, dunque? Per esempio il menu della serata: burrata, bresaola e pomodori cuore di bue, il tutto annaffiato con un Costa d’Amalfi di Marisa Cuomo (2013). Perché anche […]

Approfondisci

Babadook – Ricciotto 117

Spulciando le curiosità sparse in Rete, salta fuori che la parola Babadook si ispira a Babaroga, cioè il nome serbo dell’uomo nero. Salta anche fuori che se fai l’anagramma di Babadook ottieni A Bad Book. Erano due cose che mi ero appuntato per dirle durante la registrazione di Ricciotto, ma poi il discorso ha preso una piega […]

Approfondisci

Terminator Genisys + ’71 – Ricciotto 116

C’è stato un momento in cui volevo bene a James Cameron. Erano i tempi in cui realizzava il sequel di Alien senza soffocare sotto il peso del film originale. Ed erano i tempi dei primi due Terminator, un’autentica scoperta. Poi sono arrivati il naufragio del Titanic e la versione espansa dei puffi e insomma non gli ho […]

Approfondisci

Going Clear + Louisiana – Ricciotto 115

Prendere in giro Scientology è cosa buona e giusta, ma va anche di moda e spesso ci si accontenta dello sberleffo fine a se stesso. La vera sfida è porsi le domande difficili, cosa che spero di aver fatto senza sbracare – incrocio le dita che i difetti tecnici della registrazione (con l’audio che salta) rendano comprensibile il ragionamento. Anche […]

Approfondisci

Jodorowsky’s Dune – Ricciotto 114

C’era una volta il progetto di un film di fantascienza che, se fosse arrivato su grande schermo, avrebbe forse cambiato per sempre il mondo: l’adattamento del romanzo Dune ad opera di Alejandro Jodorowsky. La pellicola non venne mai realizzata, ci restano lo storyboard, i bozzetti e un documentario che ne racconta il dietro le quinte. La puntata 114 di Ricciotto […]

Approfondisci

Jurassic World – Ricciotto 113

E insomma: mentre la scienza cinematografica ci regala dinosauri geneticamente modificati, noi si incappa in un incidente audio e pur riuscendo a rimediare (bravo Matteo!) portiamo a casa un livello tecnico meno alto del solito. A salvare la baracca ci pensano i due ospiti, che dopo una cena a base di primi (due) e olive verdi (tante […]

Approfondisci

Kung Fury + Fury – Ricciotto 112

Mai scoppiata la stupidera in diretta? In questo caso mi è successo intorno al minuto 7, per colpa di una lettura erotica di Bocca di rosa (la canzone di Fabrizio De André) e per colpa anche di una vodka statunitense e kosher. Una volta smesso di ridere, la puntata ha sviscerato due film: Fury (David Ayer) e Kung Fury (David Sandberg). Questo […]

Approfondisci

Youth, la giovinezza – Ricciotto 111

Chi ascolta Ricciotto da qualche tempo già lo sa: Matteo e io non amiamo molto il cinema di Paolo Sorrentino, pur apprezzandone gli innegabili pregi tecnici e formali. Piuttosto però che assecondare la partigianeria, quella che divide pubblico e critica in fronti avversi che si insultano a vicenda, abbiamo deciso di ragionare sul cinema di Sorrentino in quanto […]

Approfondisci