Jason Bourne – Ricciotto 179

Non è esattamente un grandissimo film, il nuovo Jason Bourne. O meglio: non è paragonabile ai precedenti capitoli diretti da Paul Greengrass, nonostante la sequenza ambientata ad Atene meriti di essere studiata attentamente da chiunque voglia girare un action movie. Ma com’è facile intuire, vista la caratura del regista in questione, il vero problema non è […]

Approfondisci

Il drago invisibile – Ricciotto 177

Non capita spessissimo, ma ecco un valido film per famiglie: Il drago invisibile è una storia pensata per intrattenere e deliziare soprattutto i giovani e giovanissimi, ma che è scritta e diretta senza considerare i giovani e giovanissimi dei deficienti. Evviva. Matteo e io abbiamo registrato la puntata in un momento di stanchezza cosmica, soprattutto nel caso […]

Approfondisci

Suicide Squad – Ricciotto 176

Sopra c’è Harley Quinn perché è l’unico personaggio davvero interessante di Suicide Squad. Peccato che tutte le potenzialità rimangano inespresse, un classico nei film di questo tipo, purtroppo. Però forse abbiamo scoperto come mai i blockbuster sembrano tutti fallire in modo simile. Alcuni in modo più evidente di altri, ma in generale tutti nello stesso modo.

Approfondisci

Cape Fear – Ricciotto 174

Succede che ricevo un messaggio da Nanni Cobretti: mi chiede se a Ricciotto interessa un intervento su Cape Fear (Martin Scorsese, 1991) e in particolare su come sia un ottimo esempio di remake – l’originale è del 1962 e la foto viene da lì. Ovviamente gli dico di sì. Nasce così l’ottavo episodio di MISSIONE DI […]

Approfondisci

Ghostbusters – Ricciotto 171

Citando Mark Kermode, critico cinematografico di BBC Radio e dell’Observer: «Mi sarebbe piaciuto molto poter dire che il film è talmente riuscito da zittire una volta per tutte i faziosi signornò. La dura verità è che non lo è, o almeno non lo è abbastanza». Sono d’accordo con Kermode e nel corso della puntata cerco di spiegare […]

Approfondisci

Star Trek Beyond – Ricciotto 170

È andata così: Omar Serafini (Fantascientificast) e io andiamo all’anteprima di Star Trek Beyond, usciamo stravolti e bofonchiamo qualcosa intorno a un cross-cast fra Ricciotto e Fantascientificast. Poi ognuno torna a casa propria, si addormenta, e al mattino non ricorda l’ipotesi cross-cast. O meglio, io non me ne ricordo per certo, Omar forse sì ma […]

Approfondisci