suspiria 2018 guadagnino

Suspiria (2018) – Ricciotto 340

Nel complesso, il Suspiria di Luca Guadagnino non mi è piaciuto, perché è zeppo di spunti che però non formano un corpo omogeneo: però gli spunti sono parecchio interessanti e ho cercato di metterli in luce, aiutato da Federica e nonostante un mal di gola e una spossatezza che mi hanno incasinato non poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *