La mummia – Ricciotto 249

Dopo i film con Brendan Fraser, ecco il franchise all’insegna dell’azione anziché dell’horror o della commedia. La mummia fa infatti parte del “Dark Universe” di Universal Picture, e sacrifica la metafora sul diverso e l’alieno da noi per incentrarsi sui cazzotti che può dare Tom Cruise a una mummia egizia risorta perché Tom Cruise stesso fa una cappella dietro l’altra. (Ridateci Fraser.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *